Microsoft Forum 2017 e case study: Hololens

Milano ha ospitato la Seconda edizione di Microsoft Forum, un evento Microsoft “tutto italiano” e pensato per il mercato nazionale. Scopo dichiarato da parte di Carlo Purassanta (AD di Microsoft Italia) descrivere le opportunità tecnologiche offerte al mercato da Microsoft con oltre 60  “storie”  da raccontare insieme ai partner.
Ma la star dell’opening session si è rivelata l’applicazione Hololens con una vivace demo in “prima italiana”.
Solo ora gli sviluppatori nostrani si stanno avvicinando al nuovo concetto di “mixed reality” espresso dal “visore intelligente”, mentre realtà internazionali  come Reply  mostravano  già applicazioni  prototipali.
L’AI rientra a pieno titolo nelle spese di Microsoft in R&D (12 miliardi di dollari). Obiettivo: “democratizzare” le tecnologie legate all’intelligenza artificiale e metterle a disposizione di  persone ed organizzazioni secondo il modello economico più appropriato per tutti i settori verticali di applicazione (ma soprattutto i servizi finanziari  e la salute).
Hololens è un processore sviluppato integralmente da Microsoft con il nome di HPU ( Holographic Processing Unit) che  permetterà nei suoi sviluppi successivi di  realizzare presentazioni live in  cui elementi fisici del mondo reale  sono integrati con elementi virtuali  (ologrammi ) in  modo che possano coesistere e interagire tra loro,  condividendo un unico ambiente.

 

HOLOLENS: https://www.youtube.com/watch?v=qym11JnFQBM

 

Fonte:

Giulio Ferrari (09/03/2017, http://www.channelcity.it/)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s